Bando scuola estiva di traduzione 2019

Scuola estiva di traduzione Castello Manservisi
11-14 luglio 2019

TRADURRE LA NARRATIVA BREVE
Laboratorio residenziale con lettura-spettacolo conclusiva e pubblicazione in e-book

Che cosa e per chi
Seminario residenziale intensivo di traduzione letteraria dall’inglese, dallo spagnolo e dal russo, rivolto a studenti e neolaureati (tra il 2015 e il 2019) dei corsi di laurea magistrale in Traduzione o in Lingue, di laurea triennale in Lingue o Scienze della mediazione linguistica o di Scuola superiore per interpreti e traduttori (per le lauree triennali, minimo secondo anno concluso). Il laboratorio verterà sulla traduzione di un racconto inedito in Italia, che i partecipanti riceveranno qualche settimana prima dell’inizio del seminario. La versione finale elaborata collettivamente sarà oggetto di una lettura scenica nella serata di domenica; è inoltre prevista la pubblicazione in forma di e-book.

Dove
A Casa Cares, Via Pietrapiana 56, 50066 Reggello (FI). Casa Cares è una casa vacanze valdese situata a Villa I Graffi, a pochi chilometri dal parco naturale di Vallombrosa e al crocevia tra Firenze, Arezzo e Siena. Offre ospitalità completa (vitto e alloggio) e le sale in cui lavorare. Per ulteriori informazioni: http://www.casacares.it/it/

Come arrivare
In treno: linea regionale Firenze-Roma (da Firenze, circa mezz’ora di viaggio), stazione di destinazione S. Ellero. Da qui è possibile coprire i rimanenti 5 km in autobus (servizio Colbus – a tempo debito verranno forniti gli orari) o in taxi (prenotabile in anticipo contattando la reception di Casa Cares allo 055 8652001).
In macchina: autostrada A1, uscita Incisa–Reggello. Chi usa il navigatore imposti “Casa Cares” come destinazione (NON l’indirizzo, perché manda fuori strada). Chi non usa il navigatore segua le indicazioni per Reggello; superato il paese, indicazioni per Donnini/Valleombrosa; superata la frazione di Pietrapiana, ancora per Donnini; circa 1 km dopo il bivio, sulla destra, c’è il cartello Casa Cares.

Quando
Dal pomeriggio di giovedì 11 luglio alla sera di domenica 14 luglio 2019, per circa 20 ore complessive di laboratorio. E’ prevista mezza giornata libera, mentre il pomeriggio della domenica sarà dedicato alla messa a punto finale della lettura con gli attori. Gli orari precisi saranno comunicati in seguito.

Quanti e quanto
Da un minimo di 8 a un massimo di 15 partecipanti per lingua.
Il costo complessivo è di 300 euro: 126 euro per pernottamento, pensione completa e tassa di soggiorno presso Casa Cares (dalla cena del giovedì alla cena della domenica); 174 euro per laboratorio e contributo spese organizzative. Nel caso qualcuno desiderasse arrivare il giovedì per pranzo e/o trattenersi la notte della domenica, sarà possibile pranzare e pernottare a Casa Cares al costo di 12 euro (pranzo) e 20 euro (pernottamento+colazione).
Il viaggio è a carico dei partecipanti.

Docenti
Anna Rusconi (inglese) traduce dal 1986. Ha insegnato traduzione letteraria dall’inglese alla Civica Scuola Interpreti e Traduttori di Milano e al corso di laurea magistrale in TLS presso l’Università di Pisa, e attualmente segue gli specializzandi in traduzione letteraria dell’Università di Losanna. È coordinatrice di “Laboratorio italiano”, programma internazionale di formazione continua per traduttori editoriali promosso dalla Casa dei traduttori di Looren (Zurigo).
E-mail: pleiadi@gmail.com

Gina Maneri (spagnolo) traduce per l’editoria da trent’anni e dal 1996 insegna traduzione dallo spagnolo presso la Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli di Milano. Ha inoltre insegnato all’Università Statale di Milano e tiene corsi e laboratori anche per l’Agenzia Tuttoeuropa di Torino, STL Formazione di Pisa, Griò Sinergie Culturali di Bologna, La scuola del libro di Roma.
E-mail: ginamaneri@gmail.com

Leonardo Marcello Pignataro (russo) traduce da quasi trent’anni anni, dopo una laurea in Lingue e letterature straniere moderne alla “Sapienza” di Roma e un Master in traduzione di testi inglesi post-coloniali dell’università di Pisa. All’attività di traduttore editoriale, affianca anche quella di traduttore per l’audiovisivo e di docente di traduzione (Scuole Civiche di Milano, agenzia formativa TuttoEuropa di Torino, STL Formazione di Pisa, agenzia letteraria Oblique di Roma, progetti regionali di formazione Lombardia Plus, università degli studi di Roma “Tor Vergata”).
E-mail: lmpignataro@gmail.com

Domande e iscrizioni

Le domande dovranno pervenire entro il 18 maggio 2019 all’indirizzo e-mail del docente del corso prescelto, corredate di CV aggiornato e di una lettera di presentazione e motivazione del candidato. Le selezioni avverranno entro il 25 maggio e i risultati saranno tempestivamente comunicati via e-mail. A parità di curriculum, si terrà conto dell’ordine d’arrivo delle preiscrizioni.

Gli ammessi avranno tempo fino al 4 giugno per confermare la propria iscrizione versando la quota di laboratorio (totale € 174) direttamente al docente della lingua prescelta:

Anna Rusconi (inglese) – IBAN IT10H0200805534000104354300

Gina Maneri (spagnolo) – IBAN IT86V0301503200000002785880

Leonardo Marcello Pignataro (russo) – IBANIT25Y0200805319000006845599

 

Nella causale indicare il proprio nome e cognome e la dicitura “Laboratorio di traduzione [lingua]”.

La quota relativa a vitto e alloggio sarà invece saldata all’arrivo; a iscrizione avvenuta sarà possibile prenotare la sistemazione chiamando direttamente Casa Cares.

Entro il 7 giugno sarà quindi comunicato l’effettivo avvio dei laboratori. In caso di mancato raggiungimento del numero minimo previsto le quote saranno immediatamente e integralmente rimborsate. In caso di successiva rinuncia da parte di un iscritto la quota versata sarà trattenuta, ma si potrà beneficiare di uno sconto del 50%sul costo di iscrizione a un futuro seminario organizzato dagli stessi docenti.

 

Altre informazioni tecniche e logistiche sul corso saranno inviate dopo che tutti avranno perfezionato l’iscrizione.